cortina in croda - cultura, sport, spettacolo a cortina d'ampezzo
cortina in croda
Cortina InCroda White Edition

Lunedì 5 gennaio Cortina InCroda propone una serata speciale con il grandissimo Alexander Huber.

Una White Edition della kermesse che da sei anni porta a Cortina i migliori alpinisti e climber del mondo. Una assoluta novità vedere la rassegna, che riempie il cartellone estivo per tre mesi, anche in inverno.

«Abbiamo avuto l'onore di poter ospitare Huber», spiega il presidente di Cortina InCroda, Federico Michielli, «e non ci siamo fatti scappare questa opportunità. In estate Huber era impegnato in una delle sue spedizioni e poteva essere nostro ospite adesso. Così abbiamo deciso di realizzare un'edizione straordinaria, in bianco, in inverno che vedrà tre appuntamenti. Il mio grazie oltre che ad Huber per aver accolto con entusiasmo il nostro invito, va allo staff di Cortina InCroda, che anche questa volta ha lavorato sodo per organizzare una rassegna speciale».

Lunedì alle 20.45 all'Alexander Girardi, Huber, porterà il pubblico, attraverso fotografie e filmati, a scoprire le sue avventure in verticale che lo hanno visto salire le cime di tutto il mondo. Dalle Dolomiti alla Patagonia, dal Nepal, all'America e oltre.
La passione di Huber è da sempre l’alpinismo in tutte le sue forme e nei vari paesi del mondo. Grazie alla sua forza ed alla sua grinta è riuscito a realizzare sempre nuovi sogni. Alexander con il fratello Thomas, hanno realizzato imprese spesso al limite del possibile. Nel 2007 Thomas ed Alexander hanno ricevuto il premio “Pelmo d’oro” per l’alpinismo in attività. Hanno lasciato la loro impronta creativa anche sulle Dolomiti Bellunesi dove hanno compiuto imprese leggendarie che a Cortina verranno mostrate al pubblico. «L’alpinismo ha modificato la nostra immagine delle montagne», dichiara Huber, «una volta le montagne sembravano ostili alla vita e minacciose, oggi l’alpinismo ci fa vedere questo mondo estremo in una luce diversa». Alexander mostrerà al pubblico di Cortina InCroda i momenti culminanti di questo mondo affascinante e molteplice. «Sia sulla roccia, sia sul ghiaccio o in alta quota», conclude Huber, «sorprendentemente si trova sempre qualcosa di nuovo che meraviglia il pubblico alpino». I limiti del fattibile sui tetti orizzontali delle Tre Cime, le alte difficoltà sul Monte Bianco, il Free-solo a 4000 metri, arrampicate in velocità sulle pareti dello Yosemite-Park e la spedizione nelle montagne dell’Antartide dimostrano, tramite Huber, che l’alpinismo non è mai stato così vivo come oggi.

L'appuntamento con Cortina InCroda è per lunedì 5 gennaio alle 20.45 all'Alexander Girardi. Durante la serata non mancherà il contributo musicale. L'evento è ad ingresso gratuito.

logo news

Cortina InCroda White Edition

Lunedì 5 gennaio Cortina InCroda propone una serata speciale con il grandissimo Alexander Huber.

Una White Edition della kermesse ch segue...

riga

Cortina InCroda chiude con successo la sesta edizione

La sesta edizione di Cortina InCroda che dal 3 luglio ha portato nella Regina delle Dolomiti grandi alpinisti si è chiusa giovedì con una serata dedi segue...

riga

Cortina InCroda chiude la sesta edizione con il Cinema di Montagna.

Giovedì 11 settembre Cortina InCroda propone un nuovo appuntamento dedicato al cinema di montagna. In collaborazione con il Trento Film Fest segue...

riga

Tutte le notizie

associazione culturale cortina in croda - via del mercato, 14 - 32043 cortina d'ampezzo - info@cortinaincroda.org - C.F. e P.I. 01094990254