Cortina in Croda

Al via la settima edizione di Cortina InCroda

Giovedì sera partirà la settima edizione di Cortina InCroda, la kermesse che unisce in un giusto mix poesia, adrenalina, scrittura, cinema, musica, montagne, sogni, avventura, tecnologia, giornalismo, personaggi, ricordi, futuro che saprà regalare anche in questa edizione, tinta di bordeaux, grandi emozioni al suo pubblico.

Ricco il programma che dal 2 luglio al 10 settembre propone appuntamenti dedicati alla passione per la montagna con sette grandi ospiti e con la proiezione dei film presentati al Trento Film Festival. Dall'arrampicata sportiva, all'alpinismo, dal trekking naturalistico al cinema di montagna, dal Nepal alle emozioni da brivido: sono questi alcuni dei temi dell'edizione tinta di bordeaux proposti dall'associazione culturale presieduta dallo Scoiattolo Federico Michielli.

Cortina InCroda comincerà giovedì 2 luglio, alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall, con una protagonista d’eccezione: Catherine Destivelle, alpinista e climber di fama mondiale, considerata per anni la migliore scalatrice al mondo, una donna, che unendo talento e fascino, ha fatto dell’arrampicata in solitaria la sua ispirazione principale.
Il 16 luglio, direttamente dal Trento Film Festival, verrà proiettato al Cinema Eden: “Valley Uprising” di Nick Rosen, Peter Mortimer, Josh Lowell; pellicola statunitense, che ha ottenuto la Genziana d’Oro della Città di Bolzano per il miglior film di esplorazione e avventura al Trento Film Festival 2015.
Il 23 luglio sarà la volta di Piero e Rocco Ravà, che racconteranno oltre trent’anni di vita trascorsi a viaggiare con Spazi d'Avventura. Viaggi lunghi, viaggi di carattere, viaggi inediti, viaggi dolci e discreti, viaggi che hanno bisogno di tempo, tutti “spostamenti” in cui ognuno è attore e protagonista.
Per il cinema il 30 luglio verranno proiettate, direttamente dal Trento Film Festival, due pellicole: “China Jam” di Evrad Wendenbaum, Francia 2014, e “Solo, Escalada a la vida” di Jordi Varela Ciudad (Spagna 2014).
Il 6 Agosto sul palco dell'Alexander salirà un altro grandissimo personaggio del mondo in verticale: Beat Kammerlander. Arrampicatore e fotografo austriaco, illustrerà la sua vita in montagna e offrirà una panoramica su 30 anni di storia di arrampicatela, tramite uno show multimediale entusiasmante.
Non mancherà il Trekking naturalistico alla scoperta del Parco delle Dolomiti d’Ampezzo. Gli appassionati di natura e di montagna il 9 agosto saranno accompagnati dal direttore del Parco, Michele Da Pozzo, a Sotecordes, per conoscere i segreti della flora e della fauna delle Dolomiti. Lo staff di Cortina InCroda racconterà la storia alpinistica delle vette dolomitiche, con particolare riferimento alla Tofana di Rozes.
Molto emozionante sarà poi la serata del 13 agosto dedicata all'emergenza in Nepal, territorio territorio fortemente devastato da continue scosse di terremoto. Il legame tra Cortina e il Nepal è solido e di lunga data, visto che Guide Alpine, Scoiattoli, e climber locali hanno raggiunto il Nepal per un trekking o per salire le vette himalayane. Fausto De Stefani, fondatore dell’associazione Senza Frontiere Onlus, racconterà le esigenze dei nepalesi dopo il devastante terremoto di aprile. Sul palco anche Marco Sala, alpinista dei Rocciatori Caprioli, che era al Campo Base dell’Everest durante la scossa.
Per la prima volta il britannico alpinista di classe mondiale e avventuriero Leo Houlding sarà a Cortina d’Ampezzo il 27 agosto. Conosciuto sia nel mondo dell’arrampicata libera che per le sue imprese sulle grandi pareti della terra, Houlding ha lavorato a lungo per la televisione e il cinema.
Gli ultimi due appuntamenti di Cortina InCroda, previsti per il 3 e il 10 settembre, saranno dedicati al cinema. Direttamente dal Trento Film Festival il primo giovedì di settembre verranno proposti ”Life in Paradise” di Roman Vital, pellicola ha ottenuto il premio del pubblico al Trento Film Festival 2015 e “Always Above Us" di Eric Crosland. Canada, Stati Uniti 2014.
Chiuderà la settima edizione di Cortina InCroda, una serata dedicata al delicato tema dello sfruttamento delle acque. Al cinema Eden verrà proiettato il 10 settembre “Damnation” di Ben Knight e Travis Rummel. La pellicola ha ottenuto il premio della Giuria al Trento Film Festival 2015 ed è la cronaca di un crescente movimento di attivisti che, attraverso azioni spettacolari, si battono affinché i fiumi possano tornare nei loro alvei liberi dalle dighe. “Un’opera magistrale e perentoria, imbevuta di un entusiasmo vivace e contagioso”.

News

Catherine Destivelle il 2 luglio a CortinainCroda

Catherine Destivelle sarà protagonista della serata di apertura della settima edizione di Cortina In Croda. Un incontro imperdibile con uno dei miti d
segue...

Cortina InCroda White Edition

Cortina InCroda propone una serata speciale con Emilio Previtali. Arriva, sabato 28 febbraio, il secondo appuntamento della White Editio
segue...

Cortina InCroda White Edition

Lunedì 5 gennaio Cortina InCroda propone una serata speciale con il grandissimo Alexander Huber.

Una White Edition della kermesse ch
segue...

Cortina InCroda chiude con successo la sesta edizione

La sesta edizione di Cortina InCroda che dal 3 luglio ha portato nella Regina delle Dolomiti grandi alpinisti si è chiusa giovedì con una serata dedi
segue...