cortina in croda - cultura, sport, spettacolo a cortina d'ampezzo
cortina in croda
Cortina InCroda porta gli appassionati di montagna sulle trincee in Cinque Torri!

Domenica un nutrito gruppo di persone ha partecipato al trekking storico di Cortina InCroda. Le Guide Alpine Federico Michielli e Bruno Sartorelli, i rievocatori storici Franz Pozzi e Sebastian Franzò e lo staff di Cortina InCroda hanno accompagnato gli appassionati di storia e di montagna sulle orme del passato, dei soldati che hanno combattuto la Grande Guerra.

Il gruppo ha attraversato l'area del museo all'aperto delle Cinque Torri che ha inizio subito a fianco della stazione di arrivo della omonima seggiovia e si percorre lungo facili sentieri accessibili anche ai bambini. Lungo i sentieri che conducono alle trincee difensive, ricostruite fedelmente sulla base di documenti e di disegni storici, e alla baracca comando italiana, zigzagando tra una torre e l'altra, le Guide Alpine hanno raccontato le imprese verticali di cui le crode dolomitiche sono state protagoniste e i rievocatori hanno raccontato le imprese belliche.
Durante la Grande Guerra, infatti, alle Cinque Torri correva la seconda linea italiana, con un intricato reticolo di trincee, postazioni e camminamenti dai quali, data l'eccezionale posizione, gli ufficiali tenevano sotto osservazione tutto il settore del fronte, dalle Tofane al Sasso di Stria. Durante il trekking in tanti si sono fermati ad ammirare chi si arrampicava sulle pareti verticali delle Cinque Torri, famosissima palestra di roccia. Una giornata che si è concluso conl'ottimo pranzo al Rifugio Scoiattoli.

«Siamo molto contenti del successo che ha avuto il trekking storico», ammette Federico Michielli, presidente di Cortina InCroda, «i partecipanti sono rimasti entusiasti. Tanti non avevano mai percorso le trincee e alcuni che già le conoscevano sono rimasti colpiti dalla bravura dei rievocatori. Franz e Sebastian con una profonda conoscenza della storia, e tanta ironia, hanno saputo descrivere i momenti tragici vissuti dai soldati durante la Guerra, in maniera impeccabile. Apprendere aneddoti storici, sapere i dettagli sulle divise dei soldati, sulla loro vita in trincee, nei luoghi dove i soldati stessi hanno combattuto, è stata una bella emozione per tutti».

Il prossimo appuntamento con Cortina InCroda è per giovedì 31 luglio. Al Cinema Eden alle 21 saranno proposti due filmati del Trento Film Festival: ALPI 2.0 di Aurelio Laino, Simona Casonato, Elena Negriolli, Italia, 2014 -Sezione Orizzonti vicini al 62° Trento Film Festival 201 e CHIEDILO A KEINWUNDER di Carlo Cenini e Enrico Tavernini Italia, 2014 -Premio del Pubblico Alpinismo al 62° Trento Film Festival 2014. Ingresso 5 Euro.

logo news

Cortina InCroda porta gli appassionati di montagna sulle trincee in Cinque Torri!

Domenica un nutrito gruppo di persone ha partecipato al trekking storico di Cortina InCroda. Le Guide Alpine Federico Michielli e Bruno Sart segue...

riga

Grande successo a Cortina InCroda con i fratelli Iker ed Eneko Pou!

Gremito il teatro Alexander Girardi per assistere alla serata di Cortina InCroda con due ospiti eccezionali. Giovedì sera sul palco ampezzano sono sal segue...

riga

A Cortina InCroda i fratelli Iker ed Eneko Pou!

Giovedì 24 luglio Cortina InCroda ospita i fratelli Iker ed Eneko Pou, una delle cordate più forti ed estrose in assoluto. I fratelli Po segue...

riga

Tutte le notizie

associazione culturale cortina in croda - via del mercato, 14 - 32043 cortina d'ampezzo - info@cortinaincroda.org - C.F. e P.I. 01094990254